Lunedì, 30 Aprile 2012 23:34

Nando dalla Chiesa ad Almenno S.S.

MAFIE E CORRUZIONE: QUALCOSA SI PUO’ FARE
Martedì 25 gennaio 2011, ore 21.00
Salone don Bosco, Oratorio di Almenno S. Salvatore
Interviene NANDO DALLA CHIESA

Lunedì, 30 Aprile 2012 23:30

Riunione di CS in data 20 gennaio 2011

La prossima riunione di CS si terrà giovedì 20 gennaio 2011, alle ore 20.45, presso la sede di Legambiente a Bergamo, zona Malpensata.

Ordine del giorno:

Lunedì, 30 Aprile 2012 23:29

Corso per animatori di rete solidale 2011

Il corso (promosso dal Tavolo RES e curato dalla Coop. SCRET) consiste in un percorso di tre moduli (saperi, metodi, pratiche) primariamente rivolto a quanti nei territori sono impegnati nella costruzione delle reti di economia solidale, ed è dunque caratterizzato da un approccio di didattica “attiva e tra pari”, volto a favorire tanto la condivisione delle esperienze, quanto la loro rilettura critica alla luce dei contributi teorici.

Nel corso verranno evidenziate le competenze e gli strumenti utili nell’attività di tessitura di relazioni e reti territoriali che i differenti attori (sociali, economici, istituzionali) si trovano ad utilizzare nell’ambito della crescita dei Distretti di Economia Solidale; non una rassegna di teorie, ma una “cassetta degli attrezzi” sempre posta in rapporto fecondo con i processi reali che caratterizzano la costruzione di alternative al sistema economico dominante, i temi dello sviluppo locale sostenibile, le pratiche di cittadinanza attiva.

L’obiettivo del corso è quello di far emergere, a partire dalle pratiche concrete, la figura di un animatore di rete capace di leggere il territorio ed i suoi bisogni, di coglierne le potenzialità, di riconoscere la complessità, di stimolare e facilitare la partecipazione degli attori coinvolti nello sviluppo di nuovi processi, di agire in quanto mediatore e promotore del cambiamento sociale.

I tre moduli sono così articolati:

a) Modulo I – Teoria: i saperi per leggere la realtà e le prospettive dell’economia solidale (da dove veniamo, chi siamo, quale direzione desideriamo imboccare o stiamo già percorrendo);

b) Modulo II – Metodi: metodologie e tecniche per la costruzione e la “manutenzione” dei gruppi e delle reti sociali;

c) Modulo III – Pratiche: imparare dalle cose fatte e dai “lavori in corso”, condividendo e decostruendo i casi reali.

IL PROGRAMMA DEL I MODULO

Venerdi 25 febbraio

ore 16:30 – Accoglienza e conoscenza reciproca

ore 17:30 – Presentazione del corso e condivisione delle aspettative dei corsisti

Cena

ore 21 – “Parole chiave: limite” (Davide Biolghini – Tavolo RES) – Dalla critica allo sviluppismo al modello di crescita reticolare

Sabato 26 febbraio

Ore 9:30 – “Mutualismo ed economia solidale” (Lorenzo Guadagnucci, Deborah Lucchetti) – L’alterità storica del mutualismo e la sua modernità; le connessioni possibili con l’economia solidale

Pranzo

Ore 14 – “La pedagogia della terra” (Luca Colombo, Giuseppe De Santis, Giuseppe Vergani) – La nuova agricoltura e la sovranità alimentare come attitudini e fattori di cambiamento; dal modello di sviluppo al modello di comunità

Domenica 27 febbraio

Ore 9:30 – “Beni comuni vs merci” (Giovanna Ricoveri) – Cosa sono i “beni comuni”; dalla tutela delle risorse naturali all’alternativa alla razionalità economica

I Prezzi del Corso

Costo di iscrizione

  • 1 modulo: 150 €
  • 3 moduli: 380 €

Per aderenti al Tavolo RES o a progetti di DES:

  • 1 modulo: 120 €
  • 3 moduli: 300 €

Le modalità di pagamento sono riportate nella scheda di iscrizione.

Il corso è residenziale, inizia nel pomeriggio del venerdì e termina con il pranzo della domenica.

Il costo per il trattamento di pensione completa è pari a 45 € a modulo.

Sono allo studio forme di agevolazione e/o supporto per chi sostiene le spese di viaggio più gravose.

Iscrizioni

ISCRIZIONI AL I MODULO ENTRO IL 13 FEBBRAIO 2011 (Scarica la scheda per l’iscrizione)

Lo svolgimento del corso è subordinato al raggiungimento di un minimo di 20 iscritti

Per maggiori informazioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Dove si alloggia

L’Ostello dei Tasso (www.ostellodeitasso.it) si raggiunge in autobus dalla Stazione FS di Bergamo (per gli orari delle corse: www.bergamotrasporti.it/ricerca.asp da Bergamo FS a Camerata Cornello Via Oltrebrembo)

La Stazione FS di Bergamo è collegata all’aeroporto low-cost di Orio al Serio da una navetta.

I Promotori

Tavolo RES – Area “Formazione e Ricerca” [www.retecosol.org]

SCRET supporto connessione reti territoriali [www.scret.it]