Giovedì, 07 Febbraio 2019 23:31

Metropoli agricole

segnaliamo

Metropoli Agricole: focus sull'agricoltura

L'edizione 2019 di Metropoli Agricole si terrà il prossimo 22 febbraio presso l'Aula Magna Università Statale di Milano - Via Festa del Perdono (ore 9.00 - 17.30). 
Gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile (o SDGs) che le Nazioni Unite hanno fissato per il 2030 faranno da filo conduttore del Convegno: l'agricoltura è infatti uno dei fattori chiave per il raggiungimento degli Obiettivi, sia sotto il profilo sociale che in relazione alle sfide dei cambiamenti climatici e della perdita di biodiversità.

La mattinata si aprirà con un intervento di Gianfranco Bologna, coordinatore gruppo di lavoro ASviS e Direttore Scientifico WWF Italia; a seguire è prevista la partecipazione di diversi rappresentanti delle istituzioni nazionali ed europee per un confronto sulle sfide poste alla nuova Politica Agricola Comunitaria (PAC) dallo sviluppo sostenibile.

La sessione del pomeriggio, sviluppata in forma di dibattito aperto con il pubblico, sarà moderata dalla giornalista Tiziana Ferrario: in tale occasione saranno presentate le esperienze di alcune organizzazioni partner di Fondazione Cariplo, impegnate nella promozione di nuovi modelli agroecologici. Nell’ambito di questo confronto interverranno, tra gli altri, Salvatore Ceccarelli e Paolo Bàrberi. Sarà questa l’occasione anche per presentare al pubblico l’edizione italiana del CAP Atlas, a cura della coalizione #CambiamoAgricoltura: una pubblicazione iconografica che descrive sinteticamente l’attuale PAC in Europa e in Italia e i relativi risvolti economici, ambientali e sociali, in sinergia con le altre edizioni nazionali prodotte dai partner europei della campagna The living land e dalla Fondazione Heinrich Böll. La sessione di dibattito prevede inoltre interventi da parte di Claudia Sorlini e altri esponenti del mondo accademico, oltre a istituzioni e associazioni di categoria.

È possibile registrarsi al seguente link: metropoliagricole2019.eventbrite.it.

Letto 187 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti